Oggi vi porto a scoprire Sestri Levante, una delle località più suggestive della Liguria, ubicata  nell’estremità sud orientale del Golfo del Tigullio.

01

Per la sua conformazione geografica viene definita come la “città dei due mari”, essendo affacciata su due baie, la Baia delle Favole, così chiamata dallo scrittore Hans Christian Andersen, che qui soggiornò nel 1835,  e la più raccolta Baia del Silenzio.

09

L a passeggiata inizia dal lungomare dove si trova la maestosa Villa Balbi, edificio storico costruito a partire dal XVII, che ospitò, per la sua magnificenza, nel 1714, Elisabetta Farnese che andava sposa a Filippo V di Spagna. Accresciuta nel tempo anche con elementi eclettici ed oggetto di interventi sistematici da parte dei fratelli Coppedè, oggi è sede del Grand Hotel Villa Balbi.

02

A Sestri sono presenti anche altri importanti e curiosi edifici storici, quali il seicentesco Palazzo Durazzo Pallavicini, sede del Municipio, e Palazzo Fascie Rossi, costruito nel 1903-1904, che ospita il nucleo dell’attività culturale della città.

Tra gli edifici religiosi, emerge in posizione dominante la Basilica di Santa Maria di Nazareth, costruita nel XVII secolo, che presenta un pronao neoclassico. Sul promontorio di Sestri è ubicata la bella chiesa romanica di San Nicolò dell’Isola.

04

Risalendo il promontorio sono visibili i resti del cinquecentesco oratorio di Santa Caterina devastato dai bombardamenti del 1944.

05

Gli appassionati d’arte non si devono far mancare una visita alla Galleria Rizzi, affacciata sulla splendida Baia del Silenzio, che ospita l’importante collezione di opere tra Quattrocento e Settecento di scuola genovese, emiliana, toscana e lombarda, che Marcello Rizzi lasciò alla città nel 1960.

Addentrandosi nel vivace centro storico, con i suoi tipici “carruggi”, si possono notare ancora antichi portali d’ardesia e trovare locali storici, ristoranti dove assaggiare le specialità tipiche della zona, boutique esclusive e numerosi negozi di artigianato locale.

Potete fare una sosta per assaggiare le prelibate dolcezze liguri nell’antica Pasticceria Rossignotti.

10

Se amate il Design e l’Ethnic e amate le case che sono un mix di stili, di tendenze, di gusti e di idee non fatevi scappare una visita a L’altro Mondo.

07

Se siete appassionati di stile shabby chic e provenzale non perdetevi le vetrine affascinanti di Emozioni Shabby Chic.

08

Infine cosa c’è di meglio che un fresco e buon Paciugo vicino al mare, cosa ne dite?  Io quest’anno mi sono fermata sul lungomare presso la gelateria Baciollo a degustare un coppa di gelato Paciugo, che pensate è stato creato nel 1924 a Portofino.

03

Photo credit: Carla Costa

 

Benvenuto/a su Amate Stanze.
Se ti va, mi farebbe piacere ricevere un tuo commento per aiutarmi ad aggiungere valore al blog, a comprendere meglio le tue esigenze, per una critica educata o anche solo per un saluto.
Se ti è piaciuto il post, condividilo sui social!