Questo è il racconto di un mio pomeriggio, quando mi parte il desiderio di andare per mercatini per trovare qualcosa di entusiasmabilmente vecchio, da proporre ai miei clienti, da esporre nei miei allestimenti, insomma quell’oggetto che metta in moto i miei pensieri creativi.
Infatti dopo aver camminato lentamente per non farmi sfuggire nulla  in un magazzino di oggetti non più voluti dai colori scuri e polverosi, il mio sguardo è caduto su di lui.
Ho spostato qualche sedia per capire meglio la sua forma, il suo colore rosso spiccava, subito ho pensato: “Che carino!”… e dopo poco lo stavo caricando nel bagagliaio della mia auto.

Un baule non troppo grande a forma di parallelepipedo, pieno di polvere, sporco, con una crepa sul fondo e la chiusura arrugginita. Che cosa avrà contenuto e racchiuso in passato? Oggetti preziosi tipo cassaforte? Vestiti? Gli attrezzi di un artigiano? Da dove proveniva? E perché era rosso?… Tante domande alle quali nessuno mi avrebbe potuto dare una risposta.
Per questo ho pensato che avrebbe avuto ancora molte possibilità e tante potenzialità per essere ancora un bellissimo contenitore ma questa volta con uno stile diverso. Volevo renderlo BELLO e avere maggiori competenze per trasformarlo perciò mi iscrivo al corso di Relooking di Carla Costa.
Impacciata e anche in super ritardo mi presento portandolo in braccio, fatico per le scale e facendo attenzione a non sbattere contro alle porte penso: “ma forse ho scelto un oggetto troppo voluminoso per questo corso?
Carla mi accoglie incuriosita dall’oggetto e dalle idee che avevo in futuro per lui.

Nel giro di alcune ore è avvenuto il cambiamento, non solo nel colore ma anche nello stile assumendo la giusta armonia, un colore avorio chiaro e un’immagine trasferita sul coperchio lo hanno reso elegante e pronto a diventare ciò che avevo in mente per lui…


Cioè un contenitore per vasi di vetro per una romantica confettata! Ecco il nuovo baule, felice di averti trovato e trasformato!


Photo: Fedra Naldi

Gli altri articoli dedicati al matrimonio li trovi QUI.
Se ami l’home relooking non perdere anche gli altri articoli del blog, che trovi QUI.
Se vuoi imparare anche tu a rinnovare mobili e complementi con le tecniche di relooking, scopri i nostri corsi, QUI.