La festa di matrimonio è il momento conviviale per eccellenza, ci si ritrova con la famiglia e con gli amici ed è bello ricordare il passato. Ecco allora l’idea: includere nelle nozze oggetti appartenuti magari ad una nonna o una bisnonna!

Come il pezzo forte dell’outfit della sposa può essere un gioiello o un velo tramandato da generazioni, il pezzo forte della decorazione del matrimonio può essere uno specchio, un baule o un vecchio comò!

Naturalmente da usare in modo originale: ad esempio per il buffet dei dolci o delle bibite o come display per le bomboniere.

Le possibilità di utilizzo degli oggetti vintage e retrò nel matrimonio sono molteplici: da centrotavola ad angoli speciali all’aperto, magari per accomodarsi per l’aperitivo o per scattare foto.

Non possiamo scordare il guestbook che sarà un ottimo benvenuto per gli ospiti nell’atmosfera che avete deciso di creare per loro.

Mettetevi alla ricerca di oggetti che siano cari alla memoria della vostra famiglia, aprite solai e cantine e immaginate con quali di essi potrete creare l’allestimento decorativo più bello e significativo per il giorno delle vostre nozze. Considerate colori e materiali rispetto allo stile generale che avete pensato di dare alla giornata e …all’opera!!

Immagini via Matrimonio a Bologna, Burnetts boards, Chic vintage brides, The wedding community blog, Pinterest.

Se ami lo stile retrò, non perdere l’articolo che gli abbiamo dedicato: lo trovi QUI!
Invece gli altri articoli sul tema matrimonio di Amate Stanze li trovi QUI!
Buona lettura!