Se hai intenzione di cambiare il look della tua casa è il momento di osare con i colori, lasciandoti ammaliare dal fascino di abbinamenti insoliti e di sicuro effetto. Quando si arreda una casa o un locale è infatti fondamentale avere le idee chiare sui colori da scegliere per pareti, infissi, pavimenti e complementi d’arredo.

Ti è mai capitato di non essere a tuo agio in un ambiente o magari proprio  a casa tua?

A me sì! E nel tempo ho compreso quanto la conoscenza dei colori sia basilare per rendere la nostra casa accogliente e avvolgente. Se hai intenzione di cambiare il look della tua casa è  quindi necessario comprendere quali sono i colori che ti fanno stare meglio.

Infatti i colori danno energia e al tempo stesso attivano sensazioni sempre nuove e stimolanti, emozioni intense che trasmettono gioia.

Le nostre case sono solitamente un mix di stili, gusti e periodi e per questo motivo a volte ci capita di non trovarci a nostro agio al loro interno e di non essere soddisfatti.

Per risolvere questo problema spesso è sufficiente agire solo sui colori per riportare armonia in un ambiente.

In che modo?

Individuando il tuo personale schema dei colori!

Per farlo procedi così:

  1. lasciati ispirare magari da un oggetto che ami particolarmente, per esempio un tappeto, delle tazze, ed estrapolando 4 o 5 colori che ti fanno sentire a tuo agio.
  2. per trovare l’ispirazione osserva il mondo che ti circonda, la natura ed i suoi colori!
  3. per trovare uno schema di colori che ti soddisfi e risvegli le emozioni che cerchi di riprodurre nei tuoi ambienti ti consiglio di raccogliere le  idee in un diario dei colori: cioè procurandoti un quaderno, un album o un pannello di sughero su cui raccogliere ritagli tratti da riviste, cataloghi, volantini, fotografie, tessuti, fiori, ecc. Colleziona e ordina tutto quello che ti piace. Tutto questo materiale ti sarà molto utile per la creazione del tuo personale moodboard.

Man mano che il tuo schema di colori prende forma comincia a riflettere anche sulla luce, se naturale o artificiale, e su materiali e superfici, che danno non solo un contributo visivo e tattile, ma contribuiscono anche a creare lo stato emozionale di una stanza.

Ph credit: Carla Costa per Amate Stanze


Trovi molti altri approfondimenti nelle pagine del blog dedicate ai colori: CLICCA QUI.

Iscriviti alla nostra Newsletter qui per ricevere contenuti inediti!

Se vuoi approfondire come utilizzare i colori nei tuoi interni iscriviti ai nostri corsi di home styling, cliccando QUI.


Benvenuto/a su Amate Stanze.
Se il post ti è piaciuto, condividilo sui social!