Quando le prime giornate fresche fanno capolino e il paesaggio si riveste di colori nuovi è il momento di sfoggiare le prime mise en place autunnali per la tavola.

Il mio consiglio è di continuare ad apparecchiare all’aperto, soprattutto a pranzo, suggerendo magari ai nostri ospiti di portare con sé un golf!

Sulla tavola autunnale potrete sapientemente miscelare elementi più rustici con altri eleganti  per un effetto davvero sorprendente. Ad esempio, utilizzate tavoli senza tovaglia, il colore caldo del legno legherà perfettamente con l’ambiente circostante del giardino o della terrazza, ma poi sul legno fate brillare bicchieri di cristallo preziosi e piatti eleganti.

Per proseguire nel vostro allestimento ad effetto, apparecchiate in modo formale, non dimenticate i menù e naturalmente il centrotavola. Usate fiori di stagione, bacche e foglie, pigne, piantine di cavolo all’interno di una graziosa alzatina per impreziosire la vostra mise en place.

Il tocco finale saranno le candele in tinta con la palette da voi scelta per la tavola.

A proposito di colore, per la tavola d’autunno saranno perfetti i magenta, gli ocra e tutte le sfumature che ricordano la natura autunnale dai marroni agli arancio.

Immagini via Style Me Pretty


Leggi anche 6 palette di colori per il matrimonio autunnale

Ti potrebbe interessare leggere gli altri articoli dedicati all’arte del ricevereQUI.