Oggi condivido alcuni consigli su come decorare la tavola di Natale, dalla scelta della palette colore e dello stile alla mise en place passando per la scelta della tovaglia, del centrotavola e dei segnaposto.

1. Definisci stile e palette colore

Per decorare la tavola di Natale, non basta tirare fuori tovaglie rosse e dorate! Sarà fondamentale innazitutto selezionare una palette colori da seguire sia per la decorazione delle casa che per la tavola, che sia in armonia con lo stile d’arredo dei tuoi spazi.
Una palette per un Natale in stile tradizionale, potrà seguire i colori rosso verde e bianco.

Table setting per il Natale tradizionale
Ph. Maisons du Monde

La decorazione per un Natale dorato ed elegante utilizzerà colori come l’oro e il bianco.

Tavola del Natale elegante
Ph. El Mueble

Una tavola di Natale eco chic utilizzerà una palette di base di colori neutri che vanno dal beige al legno naturale accostati al verde.

Table setting per un Natale eco-chic
Ph. Maisons du Monde

Per un Natale in stile scandinavo si punterà sulla predominante del bianco.

Table setting scandinavo
Ph. Joyfulderivatives

Per una tavola delle feste in stile polare, i suoi colori invernali, blu e bianco, creeranno l’atmosfera perfetta per un bianco Natale.

Tavola di Natale in stile polare
Ph. Maisonsdumonde


Un Natale in stile shabby chic prevederà un palette chiara con tonalità pastello polverose.

Ph. Shabbychicmania

2. Rispetta la mise en place

L’allestimento di una corretta mise en place conferisce un tocco di eleganza alla tavola indipendentemente dallo stile che si sceglierà per decorarla.
La disposizione degli elementi sulla tavola può seguire un layout formale o informale a seconda del tuo stile preferito. Potrai modificare il table setting a seconda delle tue esigenze e portate, ma sarà importante mantenere la posizione originale degli elementi.

3. Vestire il tavolo

Sarà molto importante scegliere come vestire il tavolo. In base alla tipologia di tavolo puoi può decidere se coprirlo con una tovaglia o lasciarlo a vista utilizzando runner e tovagliette e sottopiatti particolari.

Tovaglia

Per tavoli moderni la tovaglia dovrebbe arrivare fino a terra coprendo il tavolo totalmente.

Ph. El Mueble

Runner

Per valorizzare la bellezza di tavoli in legno naturale, puoi disporre runner longitudinalmente come centrotavola oppure trasversalmente come tovaglietta.

Ph. Decocrush

Sottopiatti

Per tavoli in legno naturale, puoi scegliere sottopiatti in materiali naturali, come legno paglia ecc. no alle tovagliette americane

Ph. El Mueble

4. Scegli il centrotavola

Una volta definiti stile e palette colori di riferimento per la tua tavola natalizia, si passa la scelta del centrotavola, il protagonista indiscusso della tavola.
Puoi realizzare progetti fai da te e decorare la tua tavola di Natale utilizzando materiali naturali come legno, rami, pigne, ecc.
Oppure puoi utilizzare alcuni oggetti belli e interessanti, pochi ma selezionati, come vasi, portacandele, ecc. da disporre al centro della tavola per un Natale classico, raffinato e senza tempo.

Ph. Zara Home

Scegli il centrotavola facendo attenzione alle proprozioni rispetto alla forma e alle dimensioni del tuo tavolo.

Per tavoli rotondi e quadrati puoi realizzare un centrotavola singolo posizionato al centro della tavola.

Mentre per un tavolo rettangolare e non solo, la tendenza negli ultimi anni prevede l’utilizzo di un centrotavola costituito da un elemento lineare che percorre la tavola longitudinalmente.

Ph. Maisons du Monde

5. Un segnaposto per ogni ospite

Il segnaposto è una decorazione molto apprezzata dagli ospiti. La coerenza con le decorazioni al centro del tavolo è fondamentale ed il segnaposto non dovrebbe mai essere eccessivo: basta infatti una piccola pallina dell’albero di Natale, una pigna o una stecca di cannella legata a un ramo di abete.

Segnaposto per la tavola natalizia
Ph. Maisondecinq