Arredare con lo slow living significa seguire la tendenza culturale e lo stile di vita che privilegiano ritmi più lenti e maggiormente legati alla tradizione.

Un magico interno slow su  ingredientsldn.com
Un magico interno slow su ingredientsldn.com

Prende sempre più piede l’importanza di rallentare per contrastare la frenesia dei tempi moderni. E la filosofia dello slow living ha proprio lo scopo di far ritrovare il proprio ritmo personale e di stimolare a vivere più lentamente.

Slow living per ogni stanza

Arredare con lo slow living significa organizzare ogni stanza e selezionare il mobilio in modo tale che favorisca la calma interiore e renda possibile una convivenza piacevole per abitanti e ospiti.
Ogni stanza deve essere arredata in base allo scopo che le si vuole dare ed alla emozione che se ne vuole ricevere, soprattutto in termini di benessere psicofisico.
Le case slow hanno dunque in comune alcune caratteristiche che hanno a che fare con una riflessione su ciò che ci anima davvero e con le emozioni che vogliamo provare abitandole. 

Una cucina slow living su elleinterieur.nl
Una cucina slow living su elleinterieur.nl

Stile di vita slow living

Arredare con lo slow living significa personalizzare i propri interni in base allo stile di vita che si desidera. Lo spazio deve essere progettato in modo da dare in ogni angolo di casa la giusta collocazione alle proprie vocazioni, ai propri gusti e alle proprie abitudini.

Un riposante angolo green per la colazione su lafigurina.com
Un riposante angolo green per la colazione su lafigurina.com

Non importa lo stile

Chi l’ha detto infatti che si deve sempre arredare la casa seguendo uno stile ben preciso? Le case slow living raccontano la storia della famiglia che le abita e per questo motivo possono avere stili completamente diversi.
Il filo conduttore di questa tipologia di scelta di arredamento è il fatto di non tenere particolarmente conto delle tendenze, ma piuttosto di mirare a rispondere a forti valori emozionali: l’ascolto di sé, la percezione del tempo e il fare ciò che ci fa stare bene.

Una casa slow living in Francia su sfgirlbybay.com
Una casa slow living in Francia su sfgirlbybay.com

Materiali e colori

Anche i materiali ed i colori hanno la loro importanza per interpretare quella sensazione di autenticità, semplicità, rilassatezza ed armonia proprie di una casa slow living.
Le nuance da prediligere sono quindi quelle naturali o comunque le tonalità più varie, ma nella loro versione più soft e pacata.
I materiali sono naturali, nella loro modalità più autentica e, se d’altri tempi, conservano la patina di usura del tempo.

Tessuti e materiali d'antan su pinterest.it/Aeris8/
Tessuti e materiali d’antan su pinterest.it/Aeris8/

Oggetti e ricordi

Spesso una casa slow living ospita oggetti, ricordi, piccoli tesori del passato: che siano pezzi di design, vecchi arredi di famiglia, ricordi di viaggio, vecchi tesori scovati in un mercatino. Ciò che conta è la loro rivisitazione in chiave contemporanea finalizzata a narrare al meglio la nostra storia.

Oggi e ricordi dal sapore di altri tempi su zioandsons.com
Oggi e ricordi dal sapore di altri tempi su zioandsons.com

Scelte slow living

La casa slow è dunque un ritratto dei suoi proprietari, pieno di contenuti accuratamente curati del passato e del presente, che raccontano tranquillamente la storia della tua vita, in modo armonico e sereno.
A questa ricerca di autenticità della slow home si abbinano scelte di consumo sostenibile, quali l’artigianalità, prodotti a chilometro zero, materiali naturali o riciclati e marchi ecologici.

La cucina come cuore della casa su zarahome.com
La cucina come cuore della casa su zarahome.com

Ti lascio infine alcuni consigli di lettura per arredare la tua casa con lo slow living.

The Kinfolk Home. Interiors for slow living

Interni confortevoli. Ispirazioni dallo slow living

Kitchenalia. Arredare la cucina con pezzi d’epoca e tesori vintage


Ti é piaciuto questo post? Per non perderti i prossimi, iscriviti alla newsletter di Amate Stanze. Riceverai una e-mail mensile con gli ultimi articoli e in regalo la guida 20 idee di styling e relooking per la casa: basta cliccare qui