Creare una galleria coordinata a parete con quadri e poster è una cosa molto importante da imparare poiché potrà esserti utile per valorizzare diversi ambienti della casa e creare un forte punto focale su una parete.

Stampe fotografiche per crere una galleria a parete

Stavo proprio pensando come includere una piccola galleria come sfondo del mio angolo home office, che sto creando in casa, quando mi è arrivata una email da Posterlounge con l’invito ad una collaborazione.

Posterlounge ha un’incredibile selezione di stampe adatte per tutti gli ambienti della casa, e non solo, con un’ampia scelta anche di materiali di stampa, adatti ai diversi tipi di utilizzo.

Nato nel 2003 in Germania, Posterlounge é presente in quasi tutti i paesi europei: sul sito è possibile scegliere tra poster di film, illustrazioni, fotografie, riproduzioni di dipinti famosi e di opere dei giovani talenti.

Essendo sempre alla ricerca di soluzioni in base allo stile desiderato o alla palette colori di riferimento (del mio cliente o, come in questo caso, per me!), navigando nel sito web di Posterlounge ho apprezzato tantissimo la possibilità di fare ricerca per stile e per colore, con una modalità che rende davvero facile creare una galleria a parete. 

Volevo quindi condividere con te i vari passaggi da mettere in pratica per creare una galleria di quadri e stampe. 

1. Raccogli l’ispirazione

La prima cosa che devi fare quando crei la tua galleria di quadri è decidere quale atmosfera vuoi creare. Che stile ha l’ambiente da decorare? Quali sono i colori presenti nella stanza? Vuoi un’atmosfera calma e rilassante oppure vivace ed energetica? 

Prima di andare direttamente nelle pagine dello shopping sul sito di Posterlounge, dai prima un’occhiata alla sezione “Ispirazione” del sito (che trovi qui), in cui troverai selezioni di quadri in base agli stili, ai colori e alle diverse tipologie di ambienti.

visual by Posterlounge

2. Misura lo spazio della parete

Il prossimo passo è misurare la parete o la porzione di parete, in cui desideri disporre la tua collezione di quadri e stampe. Questo passaggio è necessario per avere un riferimento corretto di quanto materiale avrai bisogno e di quale dimensione.

3. Scegli un layout adatto

Questo è il layout che ho disegnato per iniziare la pianificazione della mia galleria.

Puoi disegnare o schizzare tu stessa/o il tuo schema di riferimento oppure puoi fare delle prove con delle sagome di carta ritagliate della dimensione delle stampe. Una volta scelto il tuo layout di riferimento, prendi nota di quante stampe avrai bisogno e di quale dimensione e formato, per creare la tua galleria.

4. Inizia la selezione per dimensione e colore

Ora è finalmente tempo di fare acquisti! Ti consiglio di cominciare a scegliere la stampa più grande del tuo layout, quella cioè che avrà il maggiore impatto nella tua galleria in quanto sarà il tuo principale riferimento per l’intero schema. 

Quindi, tenendo presente la dimensione di riferimento, comincia a selezionare le stampe in base alla tua combinazione di colori, utilizzando gli appositi i filtri suddivisi per categoria, ambienti, stili, colori, materiali, formati e dimensioni.

Nel mio caso, ho iniziato a scegliere tre pezzi con dettagli fotografici a soggetto architettonico in bianco e nero, di cui due sono quelli del formato maggiore che avevo scelto, 30×40 cm.

Dopo aver scelto i pezzi più grandi, bisogna cercare i modi per coordinarli con ciascuno degli altri pezzi più piccoli, individuando alcuni temi o elementi comuni per dare armonia allo schema complessivo. 

Io ho quindi scelto altri quattro pezzi con motivi floreali sui toni del rosa e del verde, ciascuno dei quali si coordinava con almeno un altro nella galleria.

Gallery wall con stampe fotografiche di Posterlounge

Questo metodo ti permette davvero di scegliere solo tra i pezzi che funzionano all’interno del layout da te scelto e restringe le tue scelte a quelle più adatte alla tua combinazione di colori. 

Sul sito di Posterlounge puoi scegliere anche selezionando un artista preferito.

Una volta che hai ristretto le tue scelte come ti ho suggerito, è il momento di scegliere anche il materiale in base al tuo stile e ai tuoi gusti! Io ho scelto due poster incorniciati e una stampa su legno, per le immagini a soggetto architettonico, e la stampa su tela, per la fotografia a tema botanico.

Bonus: riempi il tuo layout con le stampe

Questo passaggio non è fondamentale, ma a me è servito molto per visualizzare quale sarebbe stato l’aspetto finale nella mia galleria e ad assicurarmi che le stampe che ho scelto funzionassero davvero bene insieme. Ho fatto uno screenshot di ciascuna delle stampe che mi piacevano. 

Ho composto il layout su Photoshop, inserendo ogni stampa al suo posto. In questo modo è stato davvero facile decidere se qualcosa non andava bene e tornare ai miei risultati per trovare qualcos’altro che potesse funzionare meglio. Se non hai Photoshop, puoi anche provare a farlo in Word, Powerpoint o Canva. Non deve essere perfetto, ma aiuterà a garantire che tutto si coordini perfettamente.

5. Appendi le tue stampe

Una volta ricevute le stampe da Posterlounge, perfettamente imballate, mi sono divertita a fare un po’ di prove in giro per la casa prima di procedere ad appenderle.

Stampa su tela a tema floreale
Poster e stampa su legno con a dettagli architettonici

Mentre appendevo le stampe, tutte dotate di apposito sistema di fissaggio, ho apportato qualche cambiamento, in base alle sensazioni del momento. E’ normale che sia così e capiterà anche a te!

Ed ecco il risultato finale della mia gallery wall! Adesso non mi resta che finire di arredare il mio angolo home office!

Creare una galleria coordinata a parete

Visuals by Posterlounge

I miei quadri e poster:
Pilastro – dettaglio di Magda Izzard – poster
Pisa I di Magda Izzard – poster
Magnolia in fiore di Magda Izzard – stampa su tela
Spiral staircase di Falko Follert – stampa su legno
Foglie III di Magda Izzard – stampa su tela
Peonia delicata di Magda Izzard – stampa su tela
Agave 02 di Art Couture – stampa su tela

Articolo scritto in collaborazione con Posterlounge. Ringrazio per i poster e i quadri gentilmente offerti.