Questo post nasce da una riflessione che mi pongo spesso: quando un casa o uno spazio si può definire veramente espressione della nostra individualità?

Nel tempo, dopo aver ricercato e studiato diverse soluzioni, sono giunta a questa conclusione:

la casa non deve essere solo  “bella”, ma anche comoda e accogliente.

La soddisfazione non è tanto quella di possedere un divano all’ultima moda o di tinteggiare le pareti con un colore particolare, quanto sapere che nel nostro soggiorno tutti si sentono a proprio agio: solo allora potremmo chiamare “casa” lo spazio in cui viviamo.

Prendiamo come esempio il soggiorno.

Gli elementi che contribuiscono a rendere un soggiorno accogliente sono:

  • sedute comode e dal design appropriato al tuo stile, che favoriscano la conversazione;
  • armonia nei colori e nella scelta dello stile;
  • un’illuminazione adeguata alle tue specifiche esigenze e capace di creare atmosfera;
  • oggetti scelti con cura, da ammirare e toccare.

Queste componenti sono applicabili a tutti gli ambienti, dai bagni alle aree destinate al lavoro, fino agli spazi all’aperto.

Sta a te decidere come organizzare i singoli elementi dello spazio, l’insieme del mobilio e dei complementi di arredo, l’uso dei colori, l’abbinamento dei tessuti e quel complesso di particolari unici che conferiscono allo spazio il tuo tocco personale.
Ed è proprio il condividere questi particolari unici, gli oggetti e i ricordi, vissuti come un’intima espressione di sè a rendere un’abitazione un luogo unico.

Nell’interior design, infatti, le mode mutano velocemente, il design evolve, ma il bisogno di comfort e il desiderio di mettere gli ospiti a proprio agio restano costanti. Arredare non significa allestire una vetrina o un’esposizione, ma adattare la casa ai gusti di vita di chi la abita. Più che la linea delle sedie, gli invitati apprezzeranno il calore del tuo benvenuto e la piacevole atmosfere che sarai riuscita a creare.

Perché sai qual è veramente il vero lusso?

Mettere a proprio agio noi stessi, la propria famiglia e gli ospiti in un ambiente confortevole e avvolgente.


Per salutarti, ti lascio alcune altre risorse utili per approfondire l’argomento.

Se vuoi un aiuto per scegliere l’illuminazione giusta del soggiorno, clicca QUI.
Alcuni spunti per valorizzare il soggiorno li puoi trovare QUI.
Se hai un dubbio specifico sulla tua casa o il tuo locale, puoi prenotare una consulenza con me, cliccando QUI.
Ti ricordo che puoi ricevere il videocorso gratuito “Come trasformare la tua casa” iscrivendoti alla mia newsletter, che trovi QUI.


Abbiamo approfondito l’argomento anche nel video di giovedì 3 agosto dei Giovedì in Studio !