Nel mondo dell’interior design, i materiali hanno un’importanza fondamentale, perché conferiscono ad arredi e complementi un aspetto affascinante e unico. Per questo il settore dell’arredamento e del design è alla continua ricerca di materiali nuovi e all’avanguardia da proporre come tendenza del momento.

Ph. H&M Home

Ma al di là delle tendenze, quello che conta nella scelta dei materiali da inserire all’interno della tua casa, la cosa veramente importante è che tu scelga quello che più si avvicina alle tue esigenze e che si sposi alla perfezione con i tuoi gusti e la tua idea di ambientazione e sensazioni da vivere in casa.
In questo articolo, troverai tante idee e ispirazioni da cogliere al volo per arredare la tua casa con attenzione ai materiali di tendenza.

Ph. Zara Home

Materiali nell’interior design

Scegliere i materiali giusti nell’arredamento di casa è molto importante, perché contribuiscono a creare il senso di benessere generale che tutti cerchiamo. La selezione dei materiali, tra le tante varietà in commercio, a volte risulta essere un compito molto difficile ed estenuante.

La tua casa è il tuo porto sicuro, il luogo in cui vivere con famiglia e amici momenti di condivisione, relax e vicinanza, in perfetto stile cocooning. Quando vuoi che la tua casa sia tutto questo, allora scegli colori neutri, materiali naturali come legno e pietra, morbidi tessuti come il lino e il cotone.

Se invece desideri dare alla tua casa un aspetto minimal ed essenziale, scegli materiali rigorosi come il marmo, il cemento, il metallo spazzolato e il vetro.

Per l’esterno scegli il rattan, perché è flessibile ed elastico ma sopporta bene carichi pesanti: si presta molto bene per divani e poltrone da esterno.

Ph. Maisons du Monde

I materiali di tendenza

Tra i materiali di tendenza di quest’anno abbiamo: legno, pietra, vetro terracotta e ceramica per le superfici e le finiture dei mobili. Sono superfici naturali ed ecosostenibili da accostare in modo originale e con colori tenui.

Bouclè, velluto, pelliccia sintetica e velour per i tessuti. I materiali usati nei tessuti sono morbidi ed eleganti: doneranno alla tua casa un tocco ricercato e avvolgente.

Ph. H&M Home

Una delle ultime tendenze è la scelta del morbido velluto per divani, poltrone, pouf e sgabelli. Abbina il tuo nuovo divano in velluto con un tavolinetto in metallo o una grande lampada stile industrial: la combinazione è glamour e sorprendente. I colori tra cui scegliere sono i blu vibranti, il verde acceso, il rosa, il giallo e l’arancio bruciato.

Quello che non potrà mai mancare per la casa ed il tuo table setting, saranno vasi, soprammobili, tazze, e i piatti in porcellana, ceramica o terracotta. Per un effetto raffinato e ricercato scegli la delicatezza della porcellana, per un effetto più rustico prediligi i colori e i motivi delle ceramiche dipinte a mano o della terracotta lasciata grezza o semi-lavorata.

Ph. Westwing

Materiali ecosostenibili e naturali

Sostenibilità e natura sono i concetti chiave su cui sviluppare le tendenze per i materiali 2022, sia per quanto la scelta dell’arredo che dei materiali: vetro, legno e pietra saranno i materiali più apprezzati ed utilizzati nel prossimo anno, in quanto ecosostenibili e altamente personalizzabili.

Ispirandoci alla natura, puntiamo su un ritorno all’essenzialità. Tutto ciò si riflette nell’utilizzo di materie naturali eco-consapevoli e nell’omaggio all’abilità umana: il legno, il vetro, la pietra, i tessuti riciclati, il vimini, l’argilla. la ceramica. Materiali riciclati, realizzati a basso impatto ambientale e provenienti da foreste certificate.

Ph. Maisons du Monde

Tra i materiali naturali, il legno è un elemento unico, versatile ed ecosostenibile, immancabile per ogni stile d’arredamento, permettendoci di riconnetterci con la terra.

Un materiale accogliente e caldo in grado di arredare sia case moderne che classiche negli stili classico, shabby chic, moderno, minimal oppure rustico o provenzale.

A questo si affiancano altri due materiali di tendenza per il 2022 ovvero il vetro e pietra. Il vetro, ci permette di giocare con le forme e con i colori, andando a creare suggestivi giochi di luce.

La pietra viene declinata non solo per piani da cucina e lavelli, ma anche per realizzare pareti interne in pietra, per un effetto rustico davvero originale.

Ph. H&M Home

3 consigli per combinare i materiali

Crea abbinamenti di materiali e texture diverse mixando nel modo giusto. Segui i nostri consigli per evitare un effetto mix & match catastrofico e poco curato

Scegli materiali solidi e duraturi

Valorizza la tua casa con materiali di qualità soprattutto nei pavimenti e nel mobilio, poi dai libero sfogo alla tua fantasia con l’oggettistica e i complementi d’arredo.

Non mixare troppi materiali diversi

Cerca di scegliere una tipologia di materiali che tra loro creino un effetto armonioso, evitando di accostare quelli tra loro troppo distanti.

Design uniforme

Presta attenzione alle superfici, ai materiali e ai tessuti. Mantieni uno stile di base e arrichiscilo con oggetti e accessori, scegliendo le ultime proposte di tendenza.