Nell’arredare una casa ci sono dettagli che non possono certo mancare, dettagli che sono in grado non solo di fare la differenza, ma anche di rendere la casa un posto più caldo ed accogliente. Ogni qual volta entriamo in una casa è inevitabile notare se vi è o meno la presenza un tappeto nel salotto. Un tappeto è sicuramente un dettaglio che non passa inosservato, ma quante volte ci siamo fermati ad osservarlo nel dettaglio, per apprezzarne la fattura, i disegni e le rifinitura. Un esempio di chi ha fatto dei tappeti una forma d’arte è Morandi Tappeti, che nella sua selezione di tappeti raccoglie solo pezzi unici e pregiati. In quella che la sua visione, un tappeto assume una connotazione artistica, quello che potrete portare in casa non sarà un tappeto, ma una vera e propria opera artistica, ed è quasi un peccato non poterla incorniciare, ma dopotutto chi lo vieta. Scegliere un tappeto dalla sua collezione vuol dire scegliere un pezzo unico, un tappeto che è stato annodato a mano e in cui viene reinterpretata la  modernità nel rispetto delle tradizioni più antiche.

1.

Arredare una casa con un tappeto moderno

I tappeti moderni sono un elemento di arredo in grado di fare la differenza all’interno di una casa,  qualsiasi sia l’ambiente in cui preferiamo inserirlo, che sia un salotto, camera da letto, open space e loft. Scegliere un tappeto moderno che abbia un alto valore artistico armonizzerà qualsiasi contesto in cui si deciderà di inserirlo, che si decida di scegliere dei tappeti afgani moderni o tappeti pachistani. L’arte in grado di esprimersi nei tappeti moderni è la risultante dell’espressione dei molti artisti, che trovano un modo alternativo per entrare nelle abitazioni di chi li sceglie e che meglio riescono a coinvolgere chi le osserva.  Chi decide di arredare la propria casa con i tappeti moderni di questa collezione, ne sta aggiungendo un valore inestimabile, poiché considerati un elemento di arredo stimato da chi ne riconosce e ne apprezza le caratteristiche. Le collezioni di tappeti disponibili sono così tante, che trovare quella più adatta alla propria casa non sarà un’impresa faticosa, poiché possono soddisfare tutte le caratteristiche di cui abbiamo bisogno e che più apprezziamo.

2.

Il tappeto moderno come espressione artistica

Il valore artistico dei tappeti è in primo luogo riconoscibile nell’annodatura manuale, un’antica tecnica utilizzata per realizzare il tappeto che ne attribuisce valore e lo rende unico. Il secondo elemento che rende prezioso un tappeto è il valore artistico che ne viene attribuito, tramite la lavorazione dei diversi artisti internazionali. In alcune collezioni, prendendo ad esempio la collezione Tibet i tappeti vengono annodati con materiali pregiati come la lana degli Yak, la seta e la canapa, elementi di design che rendono eleganti e preziosi i tappeti. In ogni tappeto è racchiusa non solo l’espressione artistica dell’autore che lo ha realizzato, ma anche il percorso e lo studio che nella vita lo hanno portato a realizzare delle vere e proprie opere d’arte. Opere d’arte come i tappeti che vengono selezionati ed esposti nella galleria d’arte di Pietrasanta  “ARTETOTALE”. Un modo totalmente innovativo di pensare un tappeto e di reinventarlo, elevandolo al pari delle migliori opere d’arte presenti nel mondo.